Chi siamo

L’A.N.S.I. – Associazione Nazionale Scuola Italiana, fondata nel 1946 dal filosofo, teologo ed educatore Giuseppe Giampietro, è un’associazione culturale eretta in Ente morale nel 1949 (D.P.R. 21 marzo 1949, n. 216, pubblicato sulla G. U. n. 114 del 18/05/1949).
In base all’art. 5 del D. Leg.vo n. 460 è classificata come ente non profit di tipo associativo.
L’A.N.S.I. è costituita da circa 10.000 soci e si articola in Gruppi e Comitati locali presenti su tutto il territorio nazionale.
L’A.N.S.I. ha i seguenti scopi statutari:
• favorire la collaborazione tra scuola e famiglia, anche con il potenziamento dei momenti di gestione collegiale delle istituzioni educative;
• promuovere la formazione e l’aggiornamento degli insegnanti e di tutto il personale della scuola;
• diffondere nella scuola e nella società i valori della solidarietà, della pace, della vita, dello studio, del lavoro, della responsabilità e della famiglia;
• sostenere l’attuazione di un sistema scolastico europeo integrato, fondato sui principi del pluralismo, dell’autonomia e della partecipazione;
• contribuire allo studio e alla risoluzione dei problemi del disagio giovanile, dell’integrazione culturale e dei soggetti diversamente abili.
L’A.N.S.I. pubblica:
Rinnovare la scuola, rivista trimestrale specializzata in problematiche scolastiche ed educative;
• testi riguardanti le Scienze dell’educazione (Collana Miliaria).
L’A.N.S.I., con provvedimento ministeriale del 31/07/2002, è inserita nell’elenco definitivo dei soggetti qualificati per la formazione del personale della scuola ai sensi del D. M. 177/2000.
Dopo un attento studio sull’evoluzione della formazione a distanza, evidenziata da una costante crescita della domanda e dell’offerta nel settore formativo, l’Associazione ha individuato la didattica e-learning come campo privilegiato di attività e metodologia innovativa, ben adatta per i suoi elementi di flessibilità e modularità alla formazione degli adulti, compreso il personale della scuola.

Presidente Nazionale
Prof. Carlo Chirico

Lascia un Commento